Piante da balcone: incontra la specie 10+ suggerimenti per la decorazione

Il balcone è sicuramente lo spazio della casa che usiamo più piante nella decorazione. Che si tratti di un piccolo balcone di un appartamento o anche di un grande balcone a un piano, la decorazione con piante per un balcone garantisce uno spazio fresco, con l’aria più pura e con quel tocco di natura che rende ogni casa molto più bella e accogliente.

Tuttavia, molte persone trovano difficile allestire una decorazione con piante per un balcone, o per mancanza di spazio o per non sapere quali siano le specie migliori. E così, oggi ti abbiamo portato dei consigli per usare i vasi per piante per un balcone e conquistare così quell’angolo verde da tempo sognato all’interno della casa .

Quali sono i migliori tipi di piante per balcone

La prima cosa a cui dobbiamo pensare quando progettiamo una decorazione per piante da balcone è quali sono i migliori tipi di piante per quell’ambiente domestico, e ovviamente devi osservare le caratteristiche del tuo balcone, cioè se c’è troppo sole oppure se c’è molta ombra, se c’è molto vento o se è un balcone molto chiuso.

Ma per aiutarti a scegliere i migliori tipi di piante da balcone abbiamo separato un elenco di seguito.

Piante per balcone con sole

Hai un bel balcone a casa che riceve molto sole e hai dubbi su quali siano le migliori piante per un balcone soleggiato? Nessun problema, abbiamo separato un elenco imperdibile di seguito. Check-out!

Cactus
I cactus sono ottimi tipi di piante da balcone con il sole, perché sono facili da curare e amano avere molta luce. In tal caso, puoi investire in diversi tipi di cactus per l’ambiente e rendere bello il tuo balcone.

Quelli più grandi come Mandacaru possono essere posizionati sul pavimento, quelli più piccoli possono essere posizionati su tavolini o su alcuni ripiani per piante sul balcone.

Crassula
La Crassula è una tipologia di pianta di facile cura, in quanto non necessita di molte annaffiature e si adatta facilmente all’ambiente, essendo una delle migliori specie di piante per un balcone soleggiato, ma funziona molto bene anche come pianta per un balcone ombreggiato.

Dasilírio
Dasilírio è uno dei tipi più facili di piante da balcone con il sole da curare, poiché richiede anche poca annaffiatura, ma ha bisogno di prendere molto sole ogni giorno.

Un consiglio importante per chi investe in dasilírio in piante in vaso per balcone è di lasciarlo in un angolo dell’ambiente che non ha molta circolazione, in quanto è una pianta che ha fusti seghettati e se non maneggiata con cura può far male.

Barba di Mosè
Vuoi investire in alcune piante eccezionali per decorare le mensole delle tue piante sul balcone? Quindi investi in Moisés ‘Beard, che è uno dei tipi di piante per un balcone soleggiato, tuttavia, dovresti ricevere il sole solo una parte della giornata affinché si sviluppi, quindi resta sintonizzato su dove verrà posizionato sul balcone.

Yucca
Un altro tipo di pianta super adattabile che può essere sia una delle piante per un balcone con il sole, sia una delle piante per un balcone all’ombra è la yucca. E per chi non vuole avere molto lavoro per prendersi cura del giardino sul balcone di sicuro questa è anche una buona scelta di piante per balcone d’appartamento, in quanto non necessita di molta annaffiatura e preferibilmente il terreno dovrebbe essere asciutto per la maggior parte del tempo.

Clúsia
La clúsia è una delle piante per balcone di appartamento più resistenti, oltre ad avere anche dei fiori bianchi che garantiranno ancora più bellezza al tuo balcone.

Per chi vuole investire nella clusia come piante per il balcone di un appartamento è importante sapere che ha bisogno di sole, ma non tutto il giorno e necessita di essere annaffiata frequentemente.

Lancia di San Giorgio
Un’altra indicazione di vasi per piante per un balcone soleggiato è la lancia di São Jorge. Questo tipo di pianta ama molto il sole ed è super resistente, e le sue annaffiature vanno fatte una volta alla settimana, ma necessita di un vaso con un buon drenaggio per non far marcire le radici della pianta.

Piante da balcone: incontra la specie 10+ suggerimenti per la decorazione Piante da balcone: incontra la specie 10+ suggerimenti per la decorazione Piante da balcone: incontra la specie 10+ suggerimenti per la decorazione
Piante da balcone: incontra la specie 10+ suggerimenti per la decorazione

Piante da balcone all’ombra

Ora, se hai un balcone in casa con molta ombra, non preoccuparti, ci sono anche tipi di piante per un balcone con ombra che garantiranno un bellissimo angolo nella tua casa. Quindi controlla il nostro elenco di piante per un balcone ombreggiato qui sotto.

Felce
La felce è probabilmente una delle tipologie di piante da balcone ombreggiate più apprezzate che troviamo. Super facile da curare, è uno dei tipi ideali di piante in sospeso per decorare le mensole delle piante sul balcone. E per quanto riguarda la cura, mantieni il terreno sempre umido e fai una potatura regolare.

Pacová
La pacova è una delle piante più belle per i tipi di balcone ombreggiato, ma potrebbe non essere una delle migliori piante da balcone piccolo, ben curata quando si può crescere a sufficienza.

Zamioculca
La zamioculca funziona bene sia come pianta per un piccolo balcone che per balconi grandi, in quanto ha una dimensione media. Ama le zone ombreggiate e va annaffiata solo una volta alla settimana, quindi è una pianta da balcone molto facile da curare che si distingue per la sua bellezza.

Xanadu
Se vuoi piante per un portico ombreggiato con foglie grandi e vistose, investi in xanadu. La cura è facile, ma costante, poiché lo xandu ha bisogno di annaffiare tre volte a settimana se è nel vaso, mantenendo il terreno sempre umido.

Ivy Variegata
Per chi cerca piante per un piccolo balcone, piante sospese come l’edera variegata possono essere molto interessanti. Sono ingombranti, quindi danno ancora più bellezza alla decorazione, ma essendo pendenti possono essere appoggiati su supporti o mensole per piante sul balcone.

Boa
Un altro tipo di pianta pendente che funziona molto bene come piante per un piccolo balcone, ma anche per grandi balconi è il boa constrictor. Super facile da curare, la pianta del boa ha bisogno solo di ombra e la sua irrigazione non dovrebbe essere eccessiva per non far marcire la radice.

Come distribuire le piante sul balcone

Un’altra domanda molto comune per chi vuole investire nella decorazione con piante per un balcone è come dovrebbero essere distribuite nell’ambiente.

Bene, qui dipenderà da due punti importanti. Per prima cosa dovrai pensare alle esigenze della pianta, perché se il tuo balcone brilla solo in un angolo e hai un vaso che ha bisogno di sole, allora dovrà rimanere in quell’angolo.

Il secondo punto da considerare è come verrà utilizzato il balcone, se sarà un ambiente per i pasti, per ricevere amici, per riposare, lavorare, ecc.

Balcone di riposo

Le piante per un balcone sono sicuramente essenziali, dopotutto le piante hanno questo potere per aiutarci a rilassarci e sentirci più leggeri. In questo caso, puoi investire in piante in vaso per balcone sia sugli scaffali che sul pavimento, e nella quantità che più ti piace, creando una piccola giungla urbana.

Ma ricordati di completare l’ambiente con una buona poltrona, puff per appoggiare i piedi e anche un tavolino per mettere un libro, i tuoi bicchieri o un bicchiere mentre ti godi il tuo angolo verde di casa.

Per l’home office

Se pensi di trasformare il tuo balcone in un ufficio in casa, anche le piante sono benvenute, tuttavia, non possono essere in eccesso, in quanto ciò può distogliere la tua attenzione dal lavoro.

Qui il consiglio è di investire in mensole per piante sul balcone con alcune piante appese, e magari scegliere qualche angolo dello spazio per posizionare dei vasi per piante più grandi, se lo desideri. Infine, puoi anche posizionare piccoli vasi da balcone sulla tua scrivania come un vaso di cactus, ad esempio.

Per balcone gourmet

Il balcone gourmet verrà utilizzato per servire i pasti e per ricevere i visitatori a casa, quindi è importante che la decorazione con piante per il balcone sia fatta in modo che le piante non disturbino la circolazione nell’ambiente.

Quindi, oltre alle piante sospese, qui puoi investire in un vaso con una pianta molto grande situata in un angolo del balcone fuori dallo spazio di circolazione, o anche mettere piante più piccole sul tavolo da pranzo. Sembrerà super affascinante.

No comment